frittelle gustose patate castagne(vegetariane)

ingredienti

  • 800g di patate
  • 500g di castagne
  • 40g di montasiostagionato gratugiato
  • 3 tuorli
  • 1 spicchiodi aglio
  • 1dl di latte
  • 90g di9 farina tipo 00
  • 60g burro
  • noce moscata
  • sale
  • pepe

preparazione

lavare le patate e metterle in acqua per 40 minuti(salata)scolarle e lasciarle raffreddare

nel frattempolavare le castagne(se usate le secche lasciarle tutta la notte in ammollo per farle rinvenire)

poi lessalre come se fossero fresche in acqua salata per circa un ora

passarle al passa verdure e raccogliere il pure in una ciotola incorporare con latte 40 gr di burro

e cuocere  per 10 minuti mescolando per 10 minuti

sbucciare l’aglio e tritarlo finemente inseme agli aghi di rosmarino

pelare le patate e passare acnhe loro nel passa verdurei incorporare  al composto  i tuorli

uno alla volta

quindi aggiustare di sale pepe

aggiungere il montasio un po di noce moscata

e il trito

mescolare bene togliere dal fuoco e  lasciare raffredare

con le mani umideprelevare pikole quantitae fare delle fritelle schiacciate e cuocere in una padella

con un po di burro

lasciarle dorare servirle caldissime

Annunci

coniglio alle Castagne


Ingredienti:

  • 400 g coniglio
  • 60 castagne pulite,
  • 1 bella cipollabianca,
  • 25 cl di vino bianco,
  • 30 g burro,
  • 2 lt di brodo di carne,
  • Parmigiano Reggiano grattugiato
  • sale.

Preparazione:

Cuocete le castagne per 20 minuti nel latte bollente prima di unirle al  coniglio

Vanno però ben

scolate.Tagliare finemente la cipolla pelata e farla rosolare in 20 g di burro sciolto in una casseruola.

Unire le castagnee

il coniglio, mescolare con cura e versare il vino bianco.Lasciar cuocere a fuoco lento. Quando il vino è evaporatounire il

brodo a coprire a Filo coniglio. Aggiungere il brodoa poco a poco, controllando di

volta in volta il sapore. A cottura ultimata,unire il burro rimasto, una spolverata di

formaggiograttugiato , mescolare e

coprire per qualche nimutoprima di servire in tavola.Per la salsina con il fondo di cottuta aggiungere

un goccino di latte e lasciare ritirare

tacchino ripieno


Un tacchino da 5 kg

  • 1,5 kg di castagne
  • 800gr di pane raffermo senza crosta
  • 150gr di burro
  • Una cipolla
  • Un gambo di sedano
  • Un limone
  • Due bicchieri di vino bianco secco
  • Quattro rametti di rosmarino
  • Un ciuffo di prezzemolo
  • Un cucchiaino di maggiorana
  • Un cucchiaino di timo
  • Olio, Sale, Pepe

Fate bollire le castagne per circa 45 m. Pulite e lavate con cura il tacchino dentro e fuori, asciugatelo con cura e strofinate le carni con 1/2 limone. Quando le castagne saranno cotte, sbucciatele, privatele della pellicola interna e spezzettatele.

Fate sciogliere il burro in una padella, unitevi la cipolla ed il sedano puliti e finemente tritati, quindi lasciateli insaporire a fuoco medio. Quando saranno morbidi, aggiungetevi 1 bicchiere di vino e lasciatelo evaporare.

Tagliate il pane a dadini e poi versatelo nella padella, unendo anche le castagne spezzettate, il prezzemolo, la

maggiorana, il timo, sale e pepe. Mescolate con cura, lasciate sul fuoco per 5 m. poi lasciate raffreddare il tutto.

Quando il composto si sarà raffreddato, usatelo per riempire la fesa di  tecchino e quindi cucite l’apertura con dello

spago da cucina se non trovate petti di tacchino abbastanza grandi unitene piu di uno. Salate e pepate il tacchino

all’esterno e legatelo con altro spago, frapponendo tra questo e la carne i rametti di rosmarino.

Sistemate il tacchino in una teglia, copritelo con una garza da cucina impregnata di olio ed infornate a 180°,

lasciando cuocere per circa 1 h.

Trascorso questo tempo, aggiungete il bicchiere di vino bianco e rimettete in forno ancora per 2 h e 1/2,

bagnando di tanto in tanto con il liquido di cottura. Per ultimo eliminate la garza e cuocete ancora per una ventina di

minuti. Prima di portare in tavola, lasciate raffreddare per alcuni minuti.

trmpo di cottura un 3 ore circa dipende dalla grandezza

frittelle gustose patate castagne(vegetariane)

img_0007

ingredienti

  • 800g di patate
  • 500g di castagne
  • 40g di montasiostagionato gratugiato
  • 3 tuorli
  • 1 spicchiodi aglio
  • rametti di rosmarino
  • 1dl di latte
  • 90g di9 farina tipo 00
  • 60g burro
  • noce moscata
  • sale
  • pepe

preparazione

lavare le patate e metterle in acqua per 40 minuti(salata)scolarle e lasciarle raffreddare

nel frattempolavare le castagne(se usate le secche lasciarle tutta la notte in ammollo per farle rinvenire)

poi lessalre come se fossero fresche in acqua salata per circa un ora

passarle al passa verdure e raccogliere il pure in una ciotola incorporare con latte 40 gr di burro

e cuocere& ; per 10 minuti mescolando per 10 minuti

sbucciare l’aglio e tritarlo finemente inseme agli aghi di rosmarino

pelare le patate e passare acnhe loro nel passa verdurei incorporare& ; al composto& ; i tuorli

uno alla volta

quindi aggiustare di sale pepe

aggiungere il montasio un po di noce moscata

e il trito

mescolare bene togliere dal fuoco e  lasciare raffredare

con le mani umideprelevare pikole quantitae fare delle fritelle schiacciate e cuocere in una padella con un po di burro

lasciarle dorare servirle caldissime