saponi

sapone fai da te

Pubblicato da mamaghella in 6 giugno 2010Modifica
Posted in: hobbysaponi. Tagged: .

ecco una ricette semplice semplice e senza usare acidi, tra’ l’altro questi saponi tra un po comincero’ anche ha metterli in

vendita sono naturali e fatti con materie prime naturali,ho iniziato per scherzo a farli per proprio uso e poi regalino a natale…

sono piaciuti e cosi mi sono decise di metterli sul blog e tra un po’ anche a vendere cio che faccio.

la camomilla ha proprieta lenitive e calamanti,delicatissimi saponi, con le virtù emollienti dell’olio d’oliva del sapone

di Aleppo.

per sapone opaco

OCCORRENTE•

  • Un pannetto di sapone di Aleppo•(in alternativa sapone di marsiglia puro)
  • 150 ml di acqua •
  • 2 filtri di fiori di camomilla per infusi•
  • Essenza di mandarino•
  • Essenza di arancio dolce•
  • Olio di girasole o di mais•
  • tessuto di garza, cm 20×20 per saponetta (non necessaria)

per sapone trasparente
usare glicerina e sapone vegetale trasparente nella totalita’ dei due ingredienti stesso peso  dipende da quanto sapone volete fare ovvio) le formine piccole potete farele anche di diverso colore e  ovviamente opache con la ricetta sopra
ATTREZZATURA•

  • Pentolini per bagnomaria•
  • Cucchiaio di legno•
  • Grattugia con fori larghi•
  • stampo rettancolare
  • stampini piccoli a forme varie
  • (reciepiente per impastare)•
  • Tovagliolo di tessuto•
  • Forbici

preparazione

Portate a ebollizione l’acqua , quindi mettete in infusione i filtri di fiori di camomilla, in modo da ottenere un infuso

molto concentrato. Una volta raffreddato, versate, senza mescolare 115 ml di infuso nella pentola per bagnomaria,

con 150 g di sapone di Aleppo(o marsiglia) grattugiato.

Lasciate amalgamare il composto a bagnomaria a fuoco basso. Quando il sapone inizia a sciogliersi, mescolate, pian

piano con il cucchiaio di legno, sino a ottenere un impasto omogeneo e fluido.

Togliete dal fuoco e profumate con 6-8 gocce di essenza di mandarino e altrettante di arancio dolce. Mettete

nuovamente il composto sul fuoco, sempre a bagnomaria, mescolando con cura.

Bagnate una punta del tovagliolo di tessuto con alcune gocce di olio di mais o di girasole, quindi ungete in modo

molto leggero gli stampini(se usate le formine piccole da mettere all’interni della saponetta trasparente) di plastica,

prima di riempirli con il sapone sciolto.

Fate solidificare i saponi per una settimanase usate il panetto(se li usate da mettere all’interno lasciateli un oretta

prima del’uso in frigo), quindi toglieteli dagli stampi esercitando una leggera pressione.Per la mattonella trasparente

mettete nel pentolino a bagnomaria glicerina e sapone vegetale trasparente quando sono amalgamati unite le gocce

di essenza e versate una prima parte del sapone

aspettate che intiepidisca aggiungete le formine fredde

e il resto del composto frasparente lasciate riposare per un altra settimana .

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...