torta con i pinoli

ingredienti

  • una scodella di pane grattato (fatto con pane raffermo non secco)
  • 1 etto e 70; di zucchero
  • 3 uova
  • 70 g di burro
  • 1 etto di amaretti
  • 1 etto di cioccolato fondente
  • 1 cucchiaio di pinoli
  • 1 bustina di lievito
  • 1 punta di vanillina
  • 2 decilitri di latte

preparazione

tenere da parte una cucchiaiata di pane grattato

il resto unirlo con il latte dovreste ottenere un impasto ben sodo

girare energicamente con un cucchiaio di legno

aggiungere 3 tuorli, 1 etto e mezzo di zucchero,mezzetto di burro

fuso,gli amaretti pestati,il cioccolato sciolto a bagnomaria con qualche

cucchiaio di latte,il lievito settacciato

mescolare molto bene energicamente, nel frattempo montare a neve

ben soda gli albumi, aggiungerli al composto amalgamare con

delicatezza, con movimenti dal basso verso l’alto

ungere una teglia  e  cospargerla di pan grattato

versarvi il composto cospargere la superfice con burro e il rimanente

zucchero e i pinoli

cuocere in forno gia caldo a 180 g per circa 40 minuti

Annunci

cucinare con gli avanzi crocchette di formaggio e…

ingredienti

  • 300 g di carne trita di vitello
  • , 200 g di pane raffermo,
  • 80 g di mortadella,
  • un bicchiere di latte
  • un uovo e un tuorlo,
  • 5 fette di pancarré
  • , 80 g di Grana
  • un cucchiaio di prezzemolo tritato,
  • noce moscata,
  • pepe,
  • sale.


preparazione

Passate il pancarré al setaccio oppure alla grattugia ottenendo una grana

molto grossa.  Ammorbidite il pane raffermo nel latte; salate e pepate

leggermente, insaporite con noce  moscata quindi lavorate con la forchetta

in modo da ottenere un composto omogeneo. In una terrina mescolate la

carne, la mortadella tritata finemente, il prezzemolo ed unite il pane

ammorbidito, il Grana Padano, le uova appena sbattute e impastate con

cura. Regolate di sale. Dividete l’impasto in palline grandi come una noce e

passatele nel pancarré grattugiato, premendole con cura e fatele cuocere in

olio caldo possibilmente in una friggitrice di ferro. Ritiratele e lasciatele

scolare su carta assorbente.