polipo ad insalata

insalatadipolipo1

  • ingredienti
  • 1k di polipo gia pulito
  • 250 g di fagioli cannellini secchi
  • 2 mazzetti di rucola
  • 4 spicchi di aglio
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 1 foglia di alloro
  • 2 limoni
  • olio
  • sale
  • pepe

preparazione mettere i cannellini in ammollo la sera prima mettere poi a cuocere in acqua non salata assieme ad uno spicchio di aglio e una foglia di alloro salare solo a fine cottura quando i cannellini saranno morbidi scolateli eliminando aglio e alloro metterei cannellini a raffreddare in una pentola  a bollore versarvi il polipo ben pulito continuare la cottura per circa 1 ora con due spicchi aglio e il ciuffo di prezzemolo legato scolatelo ancora caldo ed eliminare le ventose quindi tagliatelo a tocchetti lavare l’insalata unire i faggioli l’insalata e il polipo in una tazza emulsionate olio il succo dei limoni e la loro scorza grattata quindi servire

Annunci

rotolo di pesce

rotolopese

ingredienti

  • 60 g di pesce persico
  • 100 g di mollica di pane
  • 1dl di latte
  • 1 dl di pana
  • 300 g di gamberi
  • 1/2 bicchiere di brandy
  • 100 g di bietole
  • 125 g di yogurt
  • 1 cucchiaino di zafferano
  • 2 cucchiai di maionese
  • sale
  • pepe

preparazione

prendere le foglie di bietole belle tenere e scottatele in acqua bollente

e metterle ad asciugare su un canovaccio

private i gamberi del guscio e tagliuzzateli e metterli da parte

mettere nel frullatore la mollica e il latte aggiungervi anche 20 gr di pesce e frullare il tutto

trasferire in una ciotola unirvi la pana i tocchetti di gamberi  e lo zafferano profumare  con il brandy

insaporire con sale e pepe amalgamare

su un foglio di carta di alluminio sistemare i filetti di pesce restanti avvicinarli

in modo da non lasciare spazio disporre sopra le foglie di bietole e terminate con il composto di pesce

arrotolare aiutandovi con il foglio di alluminio stringere bene

sistemare il rotolo in una casseruola con abbodante acqua o meglio se brodo di pesce anche se granulare

cuocere per 25 minuti a fuoco dolce

fate raffreddare eliminare l’involucro tagliarlo a fette dopo averlo fatto stare in frigo

disporlo su piatto da portata eservire con salsina per chi gradisce fatta con yogurt e maionese

braciole piccanti

img_00071

ingredienti

  • 4 braciole di manzo
  • peperoni sottolio meglio se fatti da voi(vanno bene anche se comprati)
  • 1 cucchiaio di senape francese
  • 1 cucchiaio di paprica
  • 1 limone 4 cucchiaiate di olio
  • sale

preparazione

scocciolare i peperoni  dall’aqua di preparazione o se sottolio dall’olio

lavarli sotto acqua corrente tritarli finemente

versare in una ciotola il succo del limone la senape la paprica e l’olio  mescolando bene con una

forchetta ed emulsionare quindi aggiungerevi i peperoni

mettere uno strato di sale grosso sul fondo di una padella

farlo scaldare a fiamma vivace fino a quando soffrigge adaggiarvi sopra le braciole

farle cucinare 5 minuti per parte metterle su un piatto di portata e servirle con la salsa preparata da

voi

BACCALA ALLA MENTA (marocco)

 
seared-cod-and-mint-pesto-015Ingredienti
6 pezzi di baccala da 125 gr ciascuno
150 gr di cipolla
300 gr di patate
1 dl di olio d’oliva
acqua

Condimento:
35 grammi di prezzemolo
35 gr di menta fresca marocchina
7 gr di zenzero
2 grossi spicchi d’aglio
7 gr di pepe bianco macinato a fresco
sale

In un tegame di coccio (tajine) far sorriggere nell’olio la cipolla tagliata in julienne. Aggiungere circa 1/2 litro d’acqua, le patate sbucciate e tagliate a pezzi regolari, gli spicchi d’aglio tritati, il prezzemolo e la menta a foglie, quindi unite il baccalà e coprite a filo con acqua calda. Quando inizierà a bollire aggiustate di sale e spolverate con le spezie.

polpette al sugo con o senza carne

 

polpettenocarne

ingredienti

  • 250gr. pane grattugiato,(raffermo)
  • 250gr. formaggio grattugiato,
  • 5 uova comprensiva di chiara,
  • prezzemolo aglio, sale, e un po di pepe, strutto di maiale

Preparazione:

Mettere in una coppa del pane grattugiato e del formaggio grattugiato in stesse quantita, aggiungere

le uova il prezzemolo l’aglio uno spicchio, e po di pepe, amalgamare il tutto fino a raggiungere un

impasto morbido.

Dall’impasto ben amalgamato si fanno delle pallottole-polpette aiutandosi con il palmo delle mani,

talvolto inumidito con un poco di vino per facilitare l’ impallottamento.

C’e chi sostiene, e forse a ragione, che le polpette di uova sono di gran lunga piu saporite di quelle di carne.

Il segreto è facilmente arguibile poiche il sapore è dovuto alla frittura nonche agli ingredienti usati.

Infatti friggendo le polpette nel surrogato dell’olio, che è lo strutto che si ricava dal grasso del

maiale. In tal modo il sapore della carne viene sopperito.

Le polpette per non perdere la fragranza si servono subito, oppure immergerle in un sugo preparato

precedentemente.

Polpette di carne:

Ripetere le stesse dosi , e aggiungere dell’ottima carne tritata, per il procedimento vedasi sopra

strudel salato

strudelsalato


INGREDIENTI:

Per l’impasto:

  • Farina 400 gr.
  • Uova n°4
  • Olio  1 cucchiaio

Per il ripieno:

  • Carne macinata 400 gr.
  • Uova sode n°2
  • Uova crude n°2
  • Pancetta 100 gr.
  • Cipolla mezza
  • Pomodori pelati 400 gr.
  • Parmigiano grattugiato 100 gr.
  • Carota una
  • Sedano a gusto
  • Vino bianco un bicchiere
  • Sale q.b.
  • Olio extrav. d’oliva 30 gr.

preparazione

Preparare la sfoglia tirata sottile e lessare subito in

acqua salata.

Per il ripieno soffriggere la carota, la cipolla, il sedano;

aggiungere la carne macinata e farla rosolare con il vino

bianco; mettere appena un po’ di pomodori pelati e continuare

la cottura per 20’.

A parte far soffriggere la cipolla, la pancetta tagliata a

dadini; aggiungere i piselli, farli cuocere per circa 10’ e

unirli al ripieno; mescolare il tutto e aggiungere le uova

battute, le uova sode, il parmigiano grattato e amalgamare

bene il tutto.

Mettere la sfoglia su di un piano, stendere sopra l’impasto,

avvolgere a rotolo e condire con salsa preparata con

pomodori pelati, olio, aglio, sale, prezzemolo.

Far cuocere in forno per circa 20’ e quindi servire caldo