Palline di zucca al porto

Ingredienti

  • 1,2 kg di zucca
  • 1/2 bicchiere di porto
  • 2 cucchiai di prezzemolo tritato
  • 30 gr di burro
  • 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva
  • 1 rametto di rosmarino
  • sale
  • pepe

 

Tagliate la zucca a fette, eliminate la scorza e cuocete la polpa in una pentola d’acqua bollente salata

per 5′. Scolatela con un mestolo forato, lasciatela raffreddare e, con uno scavino tondo o un cucchiaino

a punta, riducetela in tante palline.

Sciogliete il burro in una larga padella antiaderente con l’olio e il rosmarino, che poi toglierete. Unite

le palline di

zucca, salatele, pepatele e lasciatele insaporire per 3-4′ a fuoco basso, scuotendo spesso la padella,

perchè non si

attacchino al fondo.

Bagnate con il porto, fatelo evaporare completamente e poi versate il brodo. Coprite, abbassate la

fiamma al minimo e

proseguite la cottura per 15-20′, mescolando spesso con delicatezza e unendo altro brodo caldo se

necessario. quasi al termine della cottura prendete lea zucca e frullatela e componete come delle

polpette inpanatele e friggetele .. o  al forno

termine, le palline di zucca devono risultare tenere, ma compatte: cospargetele con il prezzemolo

tritato e servitele.