cariofi ripieni

ingredienti 6-8 carciofi, olio extravergine d’oliva, pangrattato, grana grattugiato, prezzemolo tritato, aglio ( a piacere), sale, pepe, acqua.

*
Preparare il ripieno dei carciofi con: pangrattato, prezzemolo tritato, aglio tritato ( a piacere), sale, pepe, grana grattugiato, un pò d’acqua. Niente olio mi raccomando!

Per riempire i carciofi il ripieno deve essere condito senza olio!

* Tagliare i carciofi lasciando 1 cm di gambo circa.
* Sbatterli dal lato delle brattee in modo da appiattire le punte.
* Lavarli in acqua e limone.
* Lasciarli scolare in un colapasta.
* Allargare le brattee a due a due e inserire all’interno il ripieno in quantità sufficiente … senza eccedere!
* Continuare così farcendo tutti i carciofi.
* Disporli verticarlmente, con le foglie all’insù,in una casseruola riempita precedentemente per 1 cm e 1/2 circa con acqua, salata al punto giusto.
* Cuocere a fuoco lento e con il coperchio per circa 20 minuti, controllando, di tanto in tanto, la quantità dell’acqua. Aggiungerne se necessario.
* Assaggiare ogni tanto una foglia per controllare lo stato di cottura.
* Versare appena un filo d’olio extravergine d’oliva su ogni carciofo.
* Continuare a cuocere, sempre a fiamma bassa e con il coperchio, per circa 1 ora in totale.
* Controllare la cottura, spegnere la fiamma e lasciarli riposare.
* Servire tiepidi.

I carciofi così preparati si possono conservare in frigo e sono buoni da mangiare anche freddi.