pasta al tonno

ingredienti

pasta

tonno

ingrdienti a scelta per esaltare il sapore del tonno


La pasta al tonno  non è nemmeno un piatto da denigrare in

quanto può essere preparato con mille ingredienti e quindi reso molto gustoso.
Quelle

che si sposano meglio con il tonno sono, a mio parere, le zucchine, i

pomodori e i peperoni, ma nulla vieta di tentare l’abbinamento con altre

verdure.

La pasta al tonno che vi propongo è preparata con tonno sott’olio, che

preferisco a quello al naturale che ha un gusto molto scarico. L’olio del

tonno è spesso di oliva,

È importante invece utilizzare l’olio di conservazione del tonno perché è

stato insaporito dal tonno stesso e quindi renderà la preparazione molto più

gustosa.

Nella pasta al tonno anche le cipolle sono importantissime per rendere il sugo

appetitoso: vanno cotte insieme al tonno per qualche minuto, in questo

modo si insaporiranno a vicenda producendo un sapore dolce .

Il pomodoro si può aggiungere o meno a seconda dei gusti,

dunque se non utilizziamo pomodoro dobbiamo fare attenzione a non far asciugare troppo il

sugo altrimenti risulterà troppo asciutto.

Per la pasta al tonno possiamo utilizzare mezze penne, pipette, spaghetti o

qualunque formato di pasta purché sia composto da pezzi piccoli per

amalgamarsi bene alle verdure e aumentare il volume del piatto.

Utilizzo le zucchine, piuttosto neutre, per valorizzare il gusto del tonno, per

un piatto più saporito si possono usare i peperoni e arricchire ulteriormente

con 10 g di capperi e 10 g di olive.(In poche parole ribero spazio alla vostra fantasia)