polpette koscer

ricetta data da una amico di mio figlio(scuola di cucina) e provata a rifare
AGRESTADA DI MANULINA
(Turchia)

  • 4 etti di polpettine (trita, prezzemolo, uovo etc…a piacere)
  • 3 bicchieri acqua
  • 1 dado(meglio il brodo ovviamente)
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaio e mezzo di farina
  • 2 limoni spremuti
  • pepe

preparazione

Fare un brodo con i 3 bicchieri d’acqua e il dado (ovviamente è meglio se si ha

già tre bicchieri di brodo di carne “buono”).

Cuocere le polpettine nel brodo per 10 minuti rigirandole. Toglierle dal brodo e

appoggiarle in una terrina. Far raffreddare il brodo e intanto in una ciotola

stemperare la farina con il limone spremuto rendendola liscia e senza grumi.

Aggiungere a questo composto l’uovo intero sbattuto e un po’ di pepe. Versare

il composto nella pentola del brodo tiepido mescolando il tutto. In ultimo unire

le polpettine e far cuocere ancora tutto assieme per una decina di minuti.

Andrebbe servito affiancato da riso pilav bianco.

Questo è un tipico piatto dello shabbat perché, preparato con anticipo, può essere

mantenuto caldo sugli appositi scaldavivande (per i più osservanti), oppure

scaldato all’ultimo nel MO (per i più laici.