Bocconotti di Civitella alfedena (abruzzo)


Ingredienti:

  • -mandorle gr. 100
  • -cacao amaro gr. 80
  • -zucchero semolato gr. 50
  • -polvere di biscotto gr. 30
  • -un limone
  • -cannella in polvere
  • -mosto cotto (o liquore)

per la palla :

  • -farina 1 ianca gr. 200
  • -burro gr. 100
  • -zucchero semolato gr. 80
  • -due uova intere
  • – due tuorli
  • -burro e farina per gli stampini


Preparazione:

Scottare in acqua in ebollizione le mandorle, quindi pelarle e tostarle in forno. Nel frattempo versare

sulla spianatoia la farina, unire lo zucchero, il burro sciolto e freddo, le due uova intere e i tuorli;

usando le mani lavorare un poco gli ingredienti, poi ricavare una sfoglia e con essa rivestire nove

stampini rotondi a forma di cestino, dopo averli imburrati e infarinati. Tenere a parte i ritagli della

pasta. Tritare le mandorle, mettere il ricavato in una zuppierina, unire lo zucchero, il cacao, la polvere

di biscotto, la scorza di limone grattugiata e un pizzico di cannella. Mescolare bene, poi aggiungere

tanto mosto o liquore, quanto ne occorre per ottenere un composto della consistenza di una

marmellata; con esso riempire quindi gli stampini. Rimpastare gli avanzi di pasta, stendere una

piccola sfoglia e usando uno stampino vuoto, uguale a quelli adoperati, ricavare da essa nove dischetti;

porne uno sopra ogni ripieno. Disporre gli stampini su una placca e metterli in forno già  caldo a 200°,

per 25′. A cottura avvenuta sformare i bocconotti dagli stampini, lasciarli raffreddare su una gratella e

servirli