cannoli siciliani

Un tipico e famosissimo dolce siciliano; consiste in un involucro, la “scorza”, ed una crema di ricotta. Servono delle cannucce di tre cm ca. di diametro e lunghe ca. 13 cm, attorno alle quali avvolgere la scorza.

ingredienti

  • 150 gr di farina,
  • 1 cucchiaio di cacao amaro,
  • uno di caffè,
  • uno di zucchero,
  • una noce di burro,
  • una chiara d’uovo,
  • un pizzico di sale
  • un pò di vino bianco.

ingredeinti per il ripieno

  • 250 gr di ricotta
  • 150gr di zucchero,
  • 50 gr di zuccata candita e ridotta a pezzettini
  • 40 gr di cioccolata amara sminuzzata.
  • o semplicemente solo ricotta con succo di arancio non a tutti piacciono i canditi

la ricetta che vi dara’ e quella completa  io non metto i canditi a volte o la cioccolata ma

semplicemente la crema di ricotta con succo di arancia e il resto…

preparazione

Disponete la farina a fontana ed unite gli ingredienti. Poi lavorate fino ad ottenere un impasto

consistente; avvolgete questo in un tovagliolo e lasciatelo riposare per circa un’ora. Stendete poi la

pasta con il matterello e staccate dei cerchi di pasta con un bicchiere largo. Inumidite i cerchi ed

avvolgeteli attorno alle cannucce, saldando i bordi con l’albume, in modo che si saldino bene.

Friggete poi la “scorza” in olio o strutto fino a quando non avrà assunto quel colore bruno. Sfilate

allora le cannucce. Poco prima di servire, riempite le scorze con la seguente crema di ricotta:

passate al setaccio  Quando gli ingredienti si sono ben amalgamati, riempite le scorze e guarnite le

due parti terminali con sottili strisce di arancia candita.

©

2 thoughts on “cannoli siciliani

    • di sicuro quelli siciliano sopno piu buoni non si puo superare l’abilita’ di chi li ha inventati bisogna essere onesti ma io ci provo a dare il meglio..

I commenti sono chiusi.