pasta alle sarde

ingredienti

  • 800 g di spaghetti o altro taglio
  • 1k finocchietto selvato
  • cipolle due
  • 3 0 4 acciughe
  • 40g pinoli
  • 50 g uvetta
  • una bustina di zafferano

preparazione

Classico piatto della cucina palermitana. Lessate 1 kg di

finocchietti selvatici in acqua salata, poi scolateli e

tritateli.( conservate però l’acqua di cottura) In un tegame

fate imbiondire due cipolle nell’olio caldo e aggiungete 3

filetti di acciughe. Pulite le sarde, tagliatele a pezzetti e

fatele rosolare nel tegame. Unite i finocchietti, salate e

pepate e lasciate cuocere per 5 minuti circa a fuoco basso.

Completate poi con 50 gr di pinoli, 50 gr di uvetta ed una

bustina di zafferano. Lessate 800 gr di pasta nell’acqua dei

finocchietti, scolate al dente e unitela alla salsa preparata.

Mescolate, coprite e lasciare riposare per qualche minuto.